TIM – Comunicato Segreteria e RSU SLC-CGIL Lombardia – Comunicato TIM: Un’azienda lanciata verso il disastro? (12/7/16)

Sindacato Lavoratori Comunicazione della Lombardia

Milano, 12 luglio 2016

La Segreteria e le RSU TIM Slc-Cgil della Lombardia

Comunicato TIM: Un’azienda lanciata verso il disastro?

Qualche giorno fa anche a Milano è stato presentato al Sindacato il progetto aziendale denominato ‘Job Center’. In sostanza l’azienda ha costituito una nuova funzione

aziendale con il compito specifico di individuare 1500 lavoratrici e lavoratori di TIM (e quota parte TI-IT) da destinare ad attività diverse da quelle cui sono adibiti oggi.

Questi 1500 lavoratori saranno selezionati all’interno dei reparti che compongono le cosiddette ‘Staff allargate’: un bacino piuttosto indefinito che conta tra gli 11 e 14 mila

lavoratori che attraversa tutti i settori e le funzioni aziendali, da cui sarebbero esclusi tutti i colleghi considerati operativi. Le attività di destinazione sono ad oggi molto

nebulose: il grosso dovrebbe andare a coprire attività che verranno reinternalizzate ma di cui ad oggi non si sa nulla.

Riassumendo l’azienda ha manifestato l’intenzione di selezionare 1500 lavoratrici e lavoratori senza sostanzialmente dichiarare da quali reparti li prenderà (non è stato dettagliato nemmeno il numero di quelli che dovrebbero uscire dai reparti considerati in esubero da più di un anno), ben guardandosi dal definire alcun criterio di scelta e senza specificare dove saranno collocati e soprattutto a fare che cosa. Tutto verrà gestito in contemporanea (fuoriuscita dai reparti e definizione destinazione finale), dice l’azienda, peccato che, sempre l’azienda, annuncia che la selezione è già partita. Ovviamente nessuna intenzione di coinvolgere le RSU ed il Sindacato. Si è trattato di un mero passaggio informativo e l’azienda annuncia sostanzialmente una partenza unilaterale (l’azienda non ha nemmeno fatto finta di coinvolgere almeno quelle organizzazioni sindacali che qualche mese fa hanno sottoscritto esuberi, solidarietà e generiche riqualificazioni di cui poi non si è mai parlato).

Si annunciano guai! Massicci spostamenti senza alcun criterio oggettivo: un film già visto, dal finale scontato e preoccupante.

….

Leggi tutto il comunicato che segue

Comunicato TIM luglio 2016 – Slc Lombardia.pdf

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Temi Sindacali. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...